Collezione Autunno-Inverno 2013-14, Chiuri e Piccioli

La Wunderkammer di Valentino – CHIURI e PICCOLI

Nell’inverno 2013-2014 a Parigi, città in cui si manifestano le massime espressioni della moda internazionale, come quelle del prêt a porter e delle sfilate d’ haute coutre, si è potuto assistere ad una sfilata che vede la partecipazione dell’importante protagonista nel panorama della moda, conosciuto a livello internazionale: Valentino.

L’azienda fondata nel 1960, ancora oggi manifesta i suoi successi grazie al lavoro svolto dai due direttori creativi che entrarono a far parte della Maison dal 2008: Maria Grazia Chiuri e Pier Paolo Piccoli.

Maria Grazia Chiuri e Pierpaolo Piccioli
Maria Grazia Chiuri e Pierpaolo Piccioli

Si tratta di due personalità in grado di trovare un equilibrio tra tradizione e innovazione e di conferire alle loro creazioni una totalità, perché dagli indumenti, agli accessori e addirittura dell’architettura della boutique tutto è progettato nei minimi particolari.

Ne è un esempio la Collezione invernale ispirata alle Wunderkammer.

I due design hanno incorporato molti elementi rappresentativi delle Camere delle meraviglie attraverso squisiti dettagli: pizzi delicati, perline, ricami in filo d’oro e d’argento, stampe artistiche e velluto che delineano elementi stravaganti.

Collezione Autunno-Inverno 2013-14, Chiuri e Piccioli
Particolare tessuti, Collezione Autunno-Inverno 2013-14, Chiuri e Piccioli
Collezione Autunno-Inverno 2013-14, Chiuri e Piccioli
Particolare tessuti, Collezione Autunno-Inverno 2013-14, Chiuri e Piccioli
Collezione Autunno-Inverno 2013-14, Chiuri e Piccioli
Particolare tessuti, Collezione Autunno-Inverno 2013-14, Chiuri e Piccioli
Collezione Autunno-Inverno 2013-14, Chiuri e Piccioli
Particolare tessuti, Collezione Autunno-Inverno 2013-14, Chiuri e Piccioli
Collezione Autunno-Inverno 2013-14, Chiuri e Piccioli
Particolare tessuti, Collezione Autunno-Inverno 2013-14, Chiuri e Piccioli

La collezione si distingue per la sua aurea regale che è un chiaro rimando alle origini nobili delle Wunderkammer, piene di sorprese e segreti.

Ogni capo è un singolo capolavoro che vede varie silhouette dalle più pure e lineari per gli abiti da giorno e dalle movenze più fluide per l’outfit serale.

Gli abiti sono accompagnati da elementi stravaganti con clutch in madreperla e chiusure in oro dalle diverse forme ispirate da elementi culturali, che vanno dai simboli dello zodiaco ai rossi coralli.

Collezione Autunno-Inverno 2013-14, Chiuri e Piccioli
Clutch, Collezione Autunno-Inverno 2013-14, Chiuri e Piccioli

L’esito maestoso della sfilata è accentuato dallo scenografico sfondo blu arricchito da specchi, scheletri fossili, cornici auree, animali esotici impagliati e corna.

I due designer, Maria Grazia Chiuri e Pier Paolo Piccoli: “Abbiamo immaginato una stanza delle meraviglie, un piccolo museo di oggetti unici che potesse raccontare la specialità della haute coutre”

Collezione Autunno-Inverno 2013-14, Chiuri e Piccioli
Collezione Autunno-Inverno 2013-14, Chiuri e Piccioli
Collezione Autunno-Inverno 2013-14, Chiuri e Piccioli
Collezione Autunno-Inverno 2013-14, Chiuri e Piccioli
Collezione Autunno-Inverno 2013-14, Chiuri e Piccioli
Collezione Autunno-Inverno 2013-14, Chiuri e Piccioli

 


Foto e Info da:

http://d.repubblica.it/moda/2013/07/03/foto/valentino_haute_couture_tessuti-1727360/1/#1

http://www.vogue.it/sfilate/sfilata/alta-moda-autunno-inverno-2013-14/valentino

http://www.mffashion.com/it/archivio/2013/07/04/nella-wunderkammer-di-valentino

Valentino Couture F/W 2013, A Royal Wunderkammer